ASP Cosenza: avviso di mobilità extraregionale per 24 infermieri

L’avviso scade il 02/03/2017

Si rende noto che questa Azienda intende ricoprire, mediante mobilità volontaria in ambito extraregionale n. 24 posti di Collaboratore professionale sanitario infermiere a tempo indeterminato.

REQUISITI 

Per l’ammissione alla procedura di mobilità è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:
– essere dipendente in servizio a tempo indeterminato presso Aziende ed Enti del Comparto del Servizio Sanitario Nazionale, inquadrato nel profilo professionale di Collaboratore Professionale Sanitario – infermiere- categoria D;
– essere in possesso dell’idoneità fisica all’esercizio delle mansioni proprie del profilo di appartenenza;
– avere superato il periodo di prova previsto dalla normativa vigente;
– nullaosta preventivo rilasciato dall’Azienda di appartenenza.
I suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande di ammissione.
Il mancato possesso dei requisiti di cui sopra comporta l’esclusione dalla partecipazione alla procedura,ovvero, nel caso di carenza riscontrata all’atto del trasferimento, la decadenza dal diritto al trasferimento stesso.

Presentazione delle domande 

Le domande dovranno pervenire al protocollo Aziendale entro e non oltre gg. 30 dalla data di pubblicazione del presente avviso sul sito Aziendale.
Per la validità delle domande farà fede il timbro dell’Ufficio Postale accettante.
Qualora detto giorno sia festivo il termine è prorogato al primo giorno successivo non festivo.

Il termine fissato per la presentazione delle domande e dei documenti è perentorio. Il mancato rispetto determina l’esclusione dalla procedura di cui trattasi.

Modalità di presentazione 

Le domande di partecipazione all’avviso, redatte in carta semplice, devono essere indirizzate al Direttore Generale dell’ASP di Cosenza – viale Alimena 8 e potranno essere presentate secondo una delle seguenti modalità:

1)consegna presso l’ufficio protocollo dell’Azienda viale Alimena 8 – Cosenza;

2)spedizione, entro il termine indicato, mediante raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata al Direttore Generale dell’ASP di Cosenza Viale Alimena 8. Questa Azienda non risponde di eventuali disguidi o ritardi derivanti dal Servizio postale.

3)inoltro con posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo protocollo@pec.asp.cosenza.it precisando nell’oggetto: “domanda di partecipazione al bando mobilità Collaboratore Professionale Sanitario Infermiere”.

In tale caso farà fede la ricevuta del gestore. Il ricorso a questa modalità è consentito esclusivamente a condizione che il candidato sia in possesso di personale casella di posta elettronica certificata. Non sarà pertanto ritenuto valido l’invio da casella di posta elettronica semplice/ordinaria anche se trasmessa all’indirizzo di posta elettronica sopra indicato. Nella domanda, redatta secondo l’allegato modello, il candidato, sotto la propria personale responsabilità e consapevole delle sanzioni penali previste dall’art. 76 del D.P.R. 445/2000, per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci, deve dichiarare ai sensi degli artt. 46 e/o 47 del DPR 455/00:

Non saranno prese in considerazione le domande di mobilità presentate prima della data di pubblicazione del presente avviso, nonché quelle già in possesso dell’Azienda. Pertanto, tutti coloro che abbiano già presentato domanda di mobilità e siano tuttora interessati dovranno presentare una nuova istanza secondo le indicazioni previste nel presente avviso. Non è consentito il riferimento a documenti presentati a questa Amministrazione in altre circostanze.

COMMISSIONE – VALUTAZIONE DEI TITOLI 

La valutazione delle domande pervenute sarà effettuata da una Commissione Tecnica, nominata dal Direttore Generale.
La Commissione procede alla valutazione applicando i criteri della specificità del posto da ricoprire disponendo, complessivamente, di 100 punti così ripartiti:

·60 punti per la valutazione del colloquio
·40 punti per la valutazione dei titoli di carriera, pubblicazioni, titoli accademici, curriculum formativo e professionale. In analogia con quanto previsto dal D.P.R. n. 220 del 27/03/2001 e ss.mm.ii. i punti di cui sopra sono così suddivisi:

titoli di carriera: 16 punti
titoli accademici e di studio: 6 punti
pubblicazioni e titoli scientifici: 6 punti
curriculum formativo e professionale: 12 punti

COLLOQUIO 

La prova del colloquio è finalizzata a valutare il patrimonio di conoscenze applicate e la capacità di soluzione di problemi operativi in relazione alle esigenze dell’Azienda nonché la specifica motivazione a lavorare presso l’Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza.
Il superamento della prova (colloquio) è subordinato al raggiungimento di una valutazione di sufficienza espressa in termini numerici di almeno 36/60.

La data e la sede del colloquio saranno comunicate contestualmente alla pubblicazione dei candidati ammessi, sul sito internet aziendale alla sezione concorsi almeno 10 giorni prima dello svolgimento del medesimo.

Al colloquio i candidati dovranno presentarsi muniti di un valido documento d’identità personale.

Il testo integrale del Bando è pubblicato sul sito dell’ASP di Cosenza www.asp.cosenza.it oppure cliccando nei seguenti link:

BANDO E FAC SIMILE DOMANDA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *