Mangiando pesce in abbondanza si previene l’Alzheimer

Tutti sapevamo che mangiare pesce sviluppa la memoria. Quante volte, quando eravamo sotto esami, la mamma o la nonna, ci raccomandavano di mangiare una bella spigola per vedere la memoria sprizzare di vivacità
I nostri congiunti avevano sicuramente ragione ma, oggi ,siamo andati anche oltre questo generici effetti. Un recente studio condotto dagli scienziati della “University of Pittsburgh School of Medicine” hanno prodotto risultati molto interessanti.
Analizzando un campione di 260 persone si è stabilito che il ruolo chiave viene svolto dagli acidi grassi omega-3 ed il coordinatore dell’equipe americana, il dottor James T. Becker, ne ha dato alcune spiegazioni.
Secondo lo studioso i risultati di questa ricerca possono essere un punto di inizio per successivi studi. Si tratta infatti di una svolta per quanto riguarda la tematica della prevenzione soprattutto per quella malattia sempre più diffusa conosciuta con il nome di Alzheimer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *